capelli corti uomo sfumati

Non ci sono dubbi, non c’è concorrenza per i capelli corti da uomo sfumati. Nella sconfinata prateria dei tagli di capelli per uomo, trasportato dai venti sempre più freddi di questo autunno 2019, risuona l’imperativo: capelli corti sul lato e lunghi sulla testa. È questa la tendenza del momento più in voga nel panorama dell’ hairstyle maschile e ha un nome ben preciso, che ogni barbiere degno del suo nome ben conosce: doppio taglio sfumato da uomo.

Ma è ora di mettere al bando i tecnicismi e di svelare i segreti di questo particolare tipo di taglio capelli, così che tutti possano godere della sua bellezza, talvolta elegante e raffinata, talvolta irresistibilmente seducente, capace, in ogni caso, di elevare al top il tuo look!   

mestiere del barbiere
Conosci il “Mestiere del barbiere”? Scopri di più: barbiere a Padova

Il doppio taglio sfumato da uomo: la precisione è tutto  

Per comprendere a fondo i meravigliosi segreti e le infinite potenzialità del doppio taglio sfumato, è fondamentale capire in cosa consiste. Esso permette di far convivere in uno stesso taglio due lunghezze di capelli diverse: lunghi sulla parte alta della testa e corti sul lato. Questa duplice lunghezza gioca un fondamentale ruolo nel fornire dinamicità al volto di chi lo porta e mette a disposizione un’infinita gamma di possibili combinazioni.

Le varianti che permettono di declinare nei modi più fantasiosi questo hair style sono due: il ciuffo lasciato lungo sulla testa e la sfumatura dei capelli corti sui lati. La sfumatura, quando molto alta ed eseguita a macchinetta – se non addirittura a lametta – delineerà un taglio dalla personalità più decisa e aggressiva. Viceversa, quanto più si farà delicata e leggera, fino ad essere eseguita a forbice, tanto maggiormente andrà a definire linee leggere ed armoniose, adatte alle asperità di volti marcatamente squadrati.

Ciuffo e capelli corti uomo sfumati

Anche per quanto riguarda il ciuffo le varianti in lunghezza sono molteplici: può essere tenuto lungo, pettinato all’indietro con prodotti fissanti come gel o cere, oppure sapientemente spettinato, per dare quell’aria di sbarazzina eccentricità tipica dell’uomo timidamente consapevole del proprio fascino. Se tenuto corto, il ciuffo può essere fissato a gel sulla fronte, oppure pettinato al naturale sempre sul davanti, lasciando le proprie ciocche libere di esprimersi in totale libertà.

Dunque, giocando con le diverse combinazioni delle varianti della gestione dei capelli sulla fronte e sui lati, ognuno potrà ottenere il proprio taglio di capelli corti sfumati ideale!

Scopri il “Taglio uomo capelli lunghi