Taglio corto capelli uomo: 6 idee per l’estate e l’inverno

Stai pensando anche tu ad un taglio corto capelli uomo per questa estate/inverno? Bene, leggi il nostro articolo e scopri i nostri sei must have dell’anno.

D’estate, si sa, responsabili il caldo e l’afa, mantenere impeccabile la propria pettinatura può diventare un compito davvero impegnativo: il folto crine che ricopre la testa e le dona tepore durante l’inverno può essere percepito durante i mesi estivi come un fardello insopportabile e un perpetuo generatore di calore ad energia tricotica. Ma i cultori del buon gusto dell’acconciatura non devono sconfortarsi, dopo tutto, esiste una soluzione ad ogni problema. Ebbene sì, è possibile sfoggiare un taglio di tendenza anche se si decide di tenere i propri capelli rasati! Infatti, il taglio corto capelli uomo dell’estate 2019 è una soluzione tutt’altro che sbrigativa per sopravvivere al torrido clima estivo e la varietà di tagli uomo per capelli rasati che trovate di seguito ne è la prova più lampante. Trova il tuo taglio e passa a trovarci

taglio corto capelli uomo

1-2 Corti ai lati per l’uomo alla moda: “Crope fringe e french crop”

Crope fringe: sei un uomo dai capelli corti, ma stai cercando un taglio delineato e alla moda? Bene questo è il taglio che fa per te. Si ottiene tenendo i lati della testa rasati a macchinetta e gradualmente sfumati; sulla parte alta i capelli sono più lunghi e tenuti pettinati in avanti. La caratteristica principale di questo taglio uomo per capelli rasati sono i profili della fronte e dei lati sagomati a rasoio in modo molto definito.

 

French crop: quando il disordine è solo apparente. Anche in questo caso il taglio prevede la rasatura a macchinetta sui lati della testa, ma i capelli della parte superiore vengono tenuti spettinati.
taglio corto capelli uomo

3-4 L’uomo con i capelli corti e un tocco di estro

Caesar cut: prevede capelli corti sui lati, sempre rasati a macchinetta e sfumati a partire dal centro della testa, così da permettere di ottenere una lunghezza maggiore sulla fronte, dove si adagia una piccola frangia. Si tratta di uno dei tagli da uomo per capelli rasati di maggior tendenza quest’anno, sebbene la sua origine affondi le radici nell’antica Roma: Giulio Cesare usava pettinarsi i capelli in avanti per dissimulare un principio di calvizie che non gli andava affatto a genio!

Mohawk (taglio moicano): si tratta senza ombra di dubbio del taglio per capelli rasati più aggressivo. Prevede capelli tenuti cortissimi sui lati e più lunghi su una striscia centrale che va dalla fronte fino alla parte inferiore della nuca; in questa fascia centrale i capelli possono essere tenuti più o meno lunghi.

taglio corto capelli uomo

5- Spazzola o alla marine per non chiedere mai!

A spazzola e taglio alla marine: i capelli sono sempre rasati corti a macchinetta sui lati e tenuti, come dice il nome, più lunghi e “a spazzola” sulla parte superiore. È il taglio da uomo per capelli rasati più classico e richiede una manutenzione minima: proprio in questo sta il suo più segreto vantaggio! Nelle sue conseguenze estreme il taglio a spazzola prende il nome di taglio alla marine, quando cioè viene effettuato marcando a rasoio, con linee nette e squadrate i profili frontali e laterali.

6- Massima rasatura e definizione ai lati: “Razor fade”

Razor fade: si tratta in assoluto del più “rasato” taglio corto dei capelli per l’uomo. I capelli sono tenuti cortissimi sui lati e marcatamente sfumati dal basso verso l’alto: nella parte più inferiore sono gestiti a rasoio, poi, man mano che si sale, prima a macchina e in fine a forbice. Sulla parte superiore, invece, i capelli sono tenuti abbastanza lunghi da poter essere pettinati.

Per saperne di più scopri anche: 

 – Il Grooming di Bullfrog

– Tagli sfumati o super ciuffo

Taglio capelli uomo 2019

taglio corto capelli uomo