Tipi di barba: una panoramica completa sugli stili e una guida per scegliere il proprio look

Certi della vostra attenzione, tra le righe di questo articolo troverete una panoramica completa sui tipi di barba da uomo, dai tagli più iconici a quelli più alla moda, nonché una guida su come scegliere il proprio stile in base alla forma del viso.

Dedicato ai curiosi e agli amanti dello stile o a chi più semplicemente cerca ispirazione, tenteremo tra queste righe di illuminare anche i più scettici volti sbarbati ad individuare il proprio look. Attorno al mondo della barba tutte le culture del pianeta nel corso dei secoli hanno costruito valori simbolici, ritenendola sede della virilità e della forza, baluardo del potere e contatto diretto con le divinità, segno distintivo tra le classi e incarnazione della saggezza.

Con le dovute distinzioni dai significati e dai valori del passato, oggi come allora l’uomo ha mantenuto quel legame trascendentale con questa parte del corpo. Quello della barba, oggi, è un mondo frutto di influenze che alimentano mode e arrivano dalle subculture giovanili del secolo passato. Assieme a baffi e capelli, la barba è in grado di comunicare in modo semplice e diretto la nostra personalità, manifestando il nostro stile e come vogliamo apparire.

Barba lunga o barba corta, l’importante è prendersene cura

Tra tutti gli stili di barba, tra i vari tagli e modelli che nel tempo si sono evoluti fino ai giorni nostri, la prima considerazione da fare è il fatto inconfutabile che il risultato ottimale lo si otterrà solo con la cura e la passione. Quello della cura della barba è un rito che deve essere parte della nostra quotidianità e che richiede impegno per ottenere il miglior risultato.

Una barba folta offre la possibilità di modellarla secondo i propri gusti, dal più classico al più audace; una barba corta o media si adatta agli stili più moderni e di tendenza. Per i più coraggiosi invece, una barba lunga e importante si presterà a stili stravaganti. Ciò che conta, è prendersene cura, sapere come farla crescere e come modellarla.

Una volta che avremo firmato il patto con noi stessi, il passo successivo è scegliere lo stile di barba che più si adatta al volto. Già, perché credere che qualsiasi tipo di barba possa essere replicato armoniosamente su di noi è il secondo più grande errore che potremmo commettere. La barba è come un vestito, come un taglio di capelli, bisogna saperlo portare.

tagli capelli uomo

Come scegliere lo stile di barba ideale

La barba, assieme ai capelli, è il mezzo di comunicazione più diretto e facilmente modificabile, che si presta facilmente a rapidi cambiamenti: come quelli di umore, di necessità, di una nuova ricerca di sè. Cambiandone forma, lunghezza e colore possiamo facilmente cambiare volto e personalità: è importante dunque capire come scegliere il miglior stile di barba adatto per il proprio viso.

Per farlo è bene comprenderne quale sia la forma. Questo in quanto è necessario andare a risaltare o nascondere con ordine ed equilibrio i lineamenti e le caratteristiche. Generalmente, il volto viene suddiviso in sei tipologie di forme: viso squadrato, viso tondo, viso rettangolare/allungato, viso triangolare, viso ovale e viso a diamante.

Altro fattore da tenere in considerazione sono le caratteristiche facciali: la lunghezza del viso, la mascella e gli zigomi svolgono un ruolo determinante nella scelta. Questo in quanto sarà opportuno optare per un tipo di barba lunga nel caso si voglia nascondere alcuni difetti, o decidere per un modello barba corta per esaltare alcuni lineamenti. Tenendo sempre presente che, sebbene la manutenzione di una barba corta sia relativamente semplice, c’è da considerare il fattore pelle. La manutenzione più frequente in caso di pelli sensibili potrebbe causare disagio e irritazioni.

Dopo un attento e confidenziale confronto con lo specchio domestico, dunque, e assicurandosi preventivamente di avere a disposizione gli strumenti adatti, vi invitiamo a scorrere questa pagina alla ricerca del vostro stile più adatto, che troverete qui di seguito suddivisi in base alla forma del volto.

tipi di barba

TIPI DI BARBA PER VISO SQUADRATO

Per i tipi di viso quadrato, quindi per tutti i tipi di volto che si contraddistinguono per mascelle molto pronunciate e lineamenti spigolosi, si consiglia di mantenere una barba corta sui lati e più lunga sul mento, andando a valorizzare la linea squadrata della mascella. Ideali dunque quei tagli che smorzino le forme e allunghino il viso, come ad esempio baffi e pizzetto in abbinata.

Consigliati: Ducktail – French Fork – Garibaldi – Pizzo classico – Baffi e Pizzetto – Barba circolare – Barba Piena – Stiletto

TIPI DI BARBA PER VISO TONDO

Per un viso rotondo si consiglia di modellare la barba con linee nette che che circondino le guance, seguendo la linea degli zigomi per allungare il volto e con l’obiettivo di snellire la forma del viso. Ideali pizzetti e barbe, preferibilmente a punta o allungate.

Consigliati: Stiletto – Van Dyke – Stubble – Balbo – Anchor – Corporate – Hollywoodian – Ducktail – Barba incolta – Pizzetto classico

tipi di barba

TIPI DI BARBA PER VISO RETTANGOLARE / ALLUNGATO

Per i visi di forma rettangolare o allungata, si consiglia di mantenere la barba più corta alla base e più lunga ai lati, cercando così di spostare l’attenzione andando a correggere la forma allungata del viso. Ideali dunquebasettoni e barba e baffi alla pistolero.

Consigliati: Mutton Chops – Sideburns – Hulihee – Cowboy & Wild West – Wolverine – Stubble

TIPI DI BARBA PER VISO TRIANGOLARE

Per un viso triangolare (o a forma di cuore) sono consigliate barbe lunghe e piene o barbe rade di qualche giorno ma con l’aggiunta di basette e mustacchi a donare carattere. Un viso a triangolo ha zigomi larghi e un mento appuntito e angolare; è importante dunque riempire i lati del mento facendolo apparire più grande.

Consigliati: Garibaldi – Verdi – Barba piena – Dutch/Old Dutch – Corporate

TIPI DI BARBA PER VISO OVALE

Il viso di forma ovale è il tipo più diffuso; piacevoli zigomi si estendono leggermente oltre l’osso mascellare, mentre il mento è equilibrato e simmetrico con la fronte. Proporzionato ed equilibrato, dunque, si presta alla maggior parte di stili barba. Lunga o corta, purché sia barba in ordine.

Consigliati: Stubble – Corporate – Full Beard – Anchor – Short Boxed – Balbo – Tutti i baffi

TIPO DI BARBA PER VISO A DIAMANTE

Il viso a diamante presenta ampi zigomi, con una fronte stretta e una mascella che sono approssimativamente simmetriche in larghezza. Per questa forma di viso dunque, si consiglia di mantenere i peli sul mento per compensare gli zigomi; l’obiettivo è di quadrare un mento prominente, per creare l’illusione di avere una struttura ossea più equilibrata. Attenzione alle lunghezze.

Consigliati: Van Dyke – Balbo – Pizzetto completo – Dutch/Old Dutch – Winnfield – Hilihee – Mutton Chops – Ducktail – French Fork – Barba Piena – Stubble

I nostri servizi esclusivi

wood color