Home » Tendenze » Tendenze taglio capelli uomo 2019
tendenze capelli uomo 2019

Parola d’ordine per il taglio capelli uomo 2019 è “spettinato e disordinato, ma studiato”.

Taglio rasato, con la riga rasata e il ciuffo pettinato, con i capelli mossi o a lunghezza media ai lati con ciuffo lungo da portare spettinato, poco importante. La parola d’ordine del 2019 è eccentricità, apparente disordine anche per l’uomo: che tu abbia 20 anni, 30 o 50 non importa!

Un bel taglio rasato non passa mai di moda, e anche per quest’anno il capello rasato si riconferma il fulcro di uno stile senza tempo e senza età: si tratta di un taglio comodo, adatto per gli uomini che guardano alla praticità. Ricorda però che una bella sfumatura ai lati è d’obbligo per valorizzare al meglio un taglio di questo tipo.

Tra le tendenze capelli uomo 2019 ti segnaliamo due tipologie diverse di acconciatura

  • il taglio corto e medio corto con il ciuffo lasciato più lungo, ma questo anno mettiamo da parte cere e brillantine. Diamo maggiore spazio alla naturalezza e preferiamo eventualmente le paste modellanti opache;
  • capelli medio-lunghi spettinati e portati all’indietro con un po di crema o gel: si tratta di un taglio classico, intramontabile ma che per molti è trend maschile 2019. Il richiamo è evidente: anni 90 a manetta, ma fate attenzione a non esagerare troppo.

 

wood barber shop Vigonza contatti

 

Amico, se preferisci avere un aspetto impeccabilmente curato e ordinato ti consigliamo un taglio capelli uomo di tipo vintage: riga laterale, ciuffo anni ’80 che non passa mai di moda. La lunghezza del ciuffo e il grado di “ordine” da imprimere alla capigliatura devono variare in base alla forma del viso, all’età o alla presenza o meno di barba e baffi.

Hai i capelli mossi o ricci? Niente di meglio! Amico sei già nel trend spettinato 2019, ma fai attenzione alla lunghezza dei tuoi capelli, che se portati in avanti devono essere mensilmente regolati, per evitare l’effetto nido del cuculo. Se proprio vuoi osare: vai di frangia spettinata.